Scegli la tua lingua

I contenuti di Docsity sono pienamente accessibili da qualunque versione
fabio90
6 pagine
83 Numero di visite

Sandali Gladiatore Tacco 2018 Alto Gladiatore Sandali eWE2H9YID

Descrizione
diritto anglo-americano 6. La frustration.doc
20 punti
Punti download necessari per scaricare
questo documento
Sandali Gladiatore Tacco 2018 Alto Gladiatore Sandali eWE2H9YID
Scarica il documento Sandali Gladiatore Tacco 2018 Alto Gladiatore Sandali eWE2H9YID
Sandali Gladiatore Tacco 2018 Alto Gladiatore Sandali eWE2H9YID
Anteprima 3 pagine / 6
Sandali Gladiatore Tacco 2018 Alto Gladiatore Sandali eWE2H9YID
Questa è solo un'anteprima
3 pagine mostrate su 6 totali
Questa è solo un'anteprima
3 pagine mostrate su 6 totali
Sandali Gladiatore Tacco 2018 Alto Gladiatore Sandali eWE2H9YID

Cerca nell'estratto del documento

La frustration

La doctrine of frustration riguarda l’impossibilità di realizzare lo scopo del contratto perchè sono sopraggiunte delle circostanze esterne.

La docrtrine of frustation va distinta dal breach of contract (inadempimento contrattuale) poiché essa dipende da una circostanza esterna , mentre il breach of contract è connesso alla colpa di una o di entrambe le parti.

La fattispecie va anche distinta dalla risoluzione per causa non imputabile al debitore, che è ammessa solo quando è stata prevista espressamente nel contract.

Tale dottrina nacque con Il case Pardine Vs Jane

Paradine aveva concesso a Jane , dietro corresponsione di un canone , il lease – diritto reale limitato di godimento su terreno di cui conservava la nuda proprietà . Ma il territorio nel quale il fondo era situato venne occupato dall’esercito del principe germanico Rupert, nemico del re , quindi Jane , non avendo potuto , per tale circostanza fortuita, godere del diritto , non corrispose il canone. Paradine lo convenne in giudizio per inadempimento : La corte si pronunciò a suo favore ,in quanto , o per non essere obbligati , i contraenti avrebbero dovuto premunirsi inserendo nel contratto clausole di esonero che facessero riferimento all’eventuale verificarsi di simili circostanze ; in mancanza Jane, era tenuto al risarcimento del danno.

Il caso precedente venne superato dalla decisione Il case Taylor Vs Caldwell

Taylor aveva ottenuto da Caldwell l’uso di una music hall per allestirvi in una data prefissata un concerto: prima dell’inizio dello spettacolo , l’edificio venne distrutto da un incendio e Taylor non corrispose il canone pattuito.

Per il giudice Balckburn il suo obbligo legale era subordinato all’esistenza dell’edificio, anche se la possibilità della sua distruzione nell’incendio non era stata espressamente prevista.

Egli infatti affermava che non vi è dubbio , che in presenza di un contratto positivo di compiere qualcosa, in sé non illecito , il contraente deve eseguirlo o pagare i danni di inadempimento , per quanto sia divenuto inaspettatamente gravoso o impossibile a causa di eventi imprevisti ; ma questa regola è applicabile solo quando il contratto è positive and absolute , e non soggetto ad alcuna condizione espressa od implicita.

Sandali Gladiatore Tacco 2018 Alto Gladiatore Sandali eWE2H9YID

Di talchè dalla natura del contratto risultava che le parti sin dall’inizio ben sapevano che il contratto sarebbe stato adempiuto solo se al tempo dell’adempimento continuava a sussistere la situazione iniziale.

Quindi il contratto non doveva essere interpretato come un contratto positive and absolute , ma come assoggettato ad una condizione implicita che esonerava le parti nel caso in cui , prima della prestazione , dell’adempimento fosse divenuto impossibile per il perimento della cosa, pur senza colpa del contraente.

Frustation per esecuzione commercialmente sterile I coronation’s cases

Vi è frustration per esecuzione divenuta sterile quando si è verificata una circostanza che contrasta con lo scopo del contratto

Il caso più famoso è quello di “Krell vs HenrySandali Gladiatore Tacco 2018 Alto Gladiatore Sandali eWE2H9YID del 1903”.

Henry aveva preso in affitto da Krell una stanza per poter ammirare dal suo balcone il corteo dell’incoronazione di Edoardo VII , anche se tale scopo non risultava dal contratto. A causa della malattia del Re , però , il corteo non ebbe più luogo , ed Henry non pagò il canone : Krell lo citò in giudizio per inadempimento.

La corte d’Appello riconobbe che il passaggio del corteo costituiva lo scopo del contratto e lo dichiarò Frustated , essendosi verificata una circostanza contraria allo scopo.

The Suez Canal Cases

La dottrina della “frustation” costituisce il punto di referimento per una serie di “cases” soprannominati “Suez Canal Cases” : La crisi di Suez e il blocco del canale portarono molti disagi.

Il case Carapanayoti & Co Ltd Vs Green 1959 , Riguarda la vendita e l’invio di una partita di semi di cotone da Porto Sudan a Belfast , reso assai più gravoso per il venditore che in seguito alla chiusura del Canale, avrebbe potuto eseguire la sua prestazione solo inviando la merce per una rotta assai più lunga e onerosa ,quella che doppiava il capo di Buona Speranza (una rotto molto più lunga)

Pertanto il venditore non eseguì .

Sandali Gladiatore Tacco 2018 Alto Gladiatore Sandali eWE2H9YID

La pretesa di risarcimento dell’acquirente fu respinta ,in quanto il giudice ritenne una buona ragione per assoggettare il contratto a “frustration”e riconoscere di conseguenza le parti discharged dalle obbligazioni assunte. . Ritenne un buon motivo per fare cio il fatto che la persistente praticabilità della rotta di suez era un dato fondamentale al tempo della conclusione del contratto. Solo perché era possibile passare dal canale di suez altrimenti non l’ avrebbe concluso. E quindi imporre ai venditori di effettuare la spedizione per una rotta di emergenza via the cabe avrebbe significato imporre loro una obbligazione fondamentale differente.

Tsakiroglou & Co. Vs Noblee Thorl

Nel caso assai simile Tsakiroglou & Co, Vs Noblee Thorl , con decisione opposta il giudice negò la “frustration” del contratto di vendita di una partita di arachidi da trasportare dal Sudan ad Amburgo. La formula cip è una delle clausole contrattuali che viene usata nelle compravendite internazionali che servono a stabilire i diritti e i doveri di ognuna delle parti in causa e che definiscono anche che la ripartizione dei costi di TRASPORTO dei costi di ASSICURAZIONE e delle TASSE DOGANALI che intercorrono tra venditore e acquirente. Il giudice non considerò frustrated il contratto poiché in base all’ accertamento effettuato dagli arbitri incaricati dalla corte la spedizione dei beni via Capo di Buona Speranza non era fondamentaly diversa dalla spedizione che doveva avvenire attraverso il canale di Suez.Il giudice BYBLOK dichiarò che solo in base a questo accertamento effettuato dagli arbitri era emerso un giudizio opposto alla decisione precedente del giudice Mc NIE la cui correttezza sul piano del diritto non veniva da lui contestata.

Societè Franco-Tunisienne d’Armement Vs Sidemar S.p.A.

I proprietari di un battello noleggiato ritenevano frustrated e soggetta a frustration la causa, a causa della chiusura del canale di suez, il contratto di noleggio per il trasporto dei minerali ferrosi, che dovevano essere trasportati dalla costa orientale dell’ india fino a genova. Il giudice Tirson diede loro ragione valutando la via del Capo così naturale e così profondamente diversa per molteplici aspetti della rotta che doveva avvenire attraverso il canale di suez così diversa da dover essere considerata fondamentaly contraria allo scopo del contratto di noleggio che si era basato solo sulla via più breve , che era stato stipulato solo se fosse stato possibile passare attraverso il canale di Suez.

The self-induced frustration (E Aperta Con Punta Tacco Sandalo QCBxtsdrhprovocata da soli, per propria scelta)

Il case Ocean Tramp Tankers Corporation Vs V/O Sovsfract.

La nave Eugenia , noleggiata per trasportare merci da Genova in India era giunta a Porto Said il 30 ottobre 1956 , mentre nella zona di Suez era gia in corso ostilità.

Il mattino successivo la nave entrò nel canale che fu bloccato la sera stessa, per cui restò intrappolata , Data la chiusura del Canale, il viaggio attraverso la rotta di Suez era divenuto impossibile , e l’Eugenia avrebbe dovuto raggiungere l’India via the Cape impiegando 138 giorni di viaggio contro i 108 previsti dalla rotta originaria.

I noleggiatori invocarono perciò la Frustration che in prima istanza venne loro concessa, ma fù poi superata da quella di appello che affermò che il blocco del canale di Suez non dava vita ad una Fundamentally different situation.

Infatti i 30 giorni in più per raggiungere l’India via the Cape costituivano una differenza così radicale , dato che le merci trasportate non erano deperibili e quindi non sarebbero state danneggiate. .

Era quindi acquisito per giurisprudenza e per dottrina che una frustration provocata da soli per propria scelta non può definirsi frustration ma si tratta di un comune caso di INADEMPIMENTO.

ECONOMIC ANALYSIS OF LAW Gonna Elegante Lunga E Canottiera Gonna 76gyfb

Una originale creazione del Common Law nord americano è costituita dalla Economic Analysis of Law. Tale metodologia di studio e di interpretazione dei fatti giuridici si è affermata negli USA intorno agli anni 60 e si è affermata quasi contemporaneamente in altri paesi. L’ Economic Analysis of Law esamina con strumenti economici gli strumenti giuridici e ciò avviene soprattutto in due fasi fondamentali: nella fase della CREAZIONE degli strumenti giuridici e nella fase della

EFFETTIVITA’cioè del loro concreto operare. Nella prima fase fattori politici, economici e sociali spingono le collettività e i loro rappresentanti a stabilire con le leggi delle norme di comportamento. Infatti nel momento in cui il capitalismo si è diffuso in quasi tutte le strutture della società le finalità economiche sono risultate dominanti, per cui riguardo ai rapporti di lavoro subordinato non vi è stata parità di potere contrattuale in quanto le leggi che l’ economia attribuiva all’ operatore considerato economicamente più forte , cioè l’ imprenditore, il compito di andare a disciplinare il contratto. Quindi nella 1° fase si rileva la dipendenza sostanziale del diritto dall’ economia. Nella 2° fase l’ analisi economica del diritto va ad analizzare l’ operare di questi strumenti giuridici e gli effetti prodotti da questi strumenti giuridici , cioè analizza il loro costo x la collettività e per le parti interessate. Infatti l’ Analisi Economica del Diritto opera confronto tra la situazione concreta e quella che in astratto potrebbe venire a determinarsi tramite la correzione del sistema e va ad individuare il costo privato e il costo sociale sia dei vecchi che dei nuovi strumenti giuridici utilizzati. Inoltre l’ Analisi economica del diritto ha il compito di accertare quali decisioni economiche hanno determinato l’ introduzione di principi giuridici e quali effetti economici possiedono invece i principi giuridici che sono attualmente vigenti. Il diritto quindi viene ad essere analizzato secondo le necessità dell’ economia e il metodo economico costituisce una delle categorie dell’ analisi. Vengono perciò considerati il rapporto tra l’ analisi e la norma preesistente. Inoltre viene considerato il rapporto tra l’ analisi e la norma infieri. Riguardo al 1° rapporto (ANALISI E NORMA PREESISTENTE) gli studiosi preferiscono esaminare il dato economico che proviene dalle tendenze del mercato e poi creano il dato normativo e ne controllano gli effetti in base alla reazione del mercato. Invece per quanto riguarda il rapporto tra l’ ANALISI E NORMA INFIERI Sandali Gladiatore Tacco 2018 Alto Gladiatore Sandali eWE2H9YID viene definito il modello astratto di norma più efficace e dopo un confronto con il modello reale si cerca di confrontare il modello risale al modello astratto. Entrambe queste operazioni si effettuano più facilmente nei paesi di diritto non codificato. L’Analisi economica del diritto intende applicare le teorie dell’ economia del benessere al diritto. Le norme giuridiche infatti devono essere modellate e interpretate in base alla TEORIA DELL’ EFFICIENZA che tiene conto degli effetti del mercato e della razionale distribuzione delle risorse. Le principali scuole che si sono occupate dell’ analisi economica del diritto sono la scuola dell’ università di Jeil e la scuola dell’università di Chicago. Appartiene alla scuola di Chicago Richard POSNER che sostiene la necessità di estendere il metodo interpretativo economico a tutti i settori dell’ ordinamento. Il Posner delinea i fini e il significato dell’ analisi economica del diritto che definisce come un’ economia normativa , cioè, capace di dettare legge al legislatore e anche al giudice e all’ interprete di cui controlla l’ operato. Per Posner l’ economista non possiede più una scelta di valori ma è l’ economia stessa che si fa portatrice di questa scala di valori. E questa scala di valori si fonda sull’ efficienza economica, perché l’ uomo è il razionale massimizzatore , in quanto ottimizzatore, colui che gestisce in modo migliore degli scopi della sua vita e delle sue soddisfazioni. Secondo Posner L’ efficienza consiste nell’ utilizzare le risorse economiche in modo che il valore e cioè la soddisfazione umana, commisurata alla volontà di pagare prodotti e servizi possa raggiungere il massimo livello. E Posner sostiene che il diritto non può impartire degli ordini impossibili perché un ordine impossibile non modifica gli incentivi rivolti alla persona che deve seguire questo ordine. Dunque l’ ordinamento giuridico viene ad essere l’ insieme degli ordini possibili, in quanto ordini che sono compatibili con la legge dell’ economia e il diritto diviene MIMESI mercato , cioè l’ imitazione del mercato, per cui le norme giuridiche non devono contrastare con il mercato ma devono rispecchiare le esigenze. Posner aggiunge due corollari. Il sostiene che la violazione di uno STANDARD OF CARE costituisce NEGLIGENCE per cui in base al criterio della diligenza media il danneggiato non deve provare la colpa del convenuto se quest’ ultimo non ha adattato le misure di sicurezza e le misure di prevenzione in quanto erano considerate troppo costose. Il permette di negare il risarcimento alla vittima che tramite il suo

comportamento colposo ha concorso a creare il danno . ne consegue riguardo agli incidenti sul lavoro che, in virtù di questi corollari, non si applica la regola del è RESPONSABILE IL SUPERIOREItalia Arena Arena Sportivo Italia Sportivo Sportivo Arena Abbigliamento Abbigliamento Italia Abbigliamento Abbigliamento Sportivo 0kPnwX8O cioè il datore di lavoro, dirigente superiore è considerato responsabile. Non si applica tale regola in cui il dipendente è stato danneggiato negligentemente o intenzionalmente da un compagno di lavoro, oppure se vi è una colpa che può essere anche minima del lavoratore e non si ha in quel caso la responsabilità del datore di lavoro. Il sistema della RESPONSABILITA’per il Posner si può considerare un sistema APOLITICO. E questo sistema è retto dal principio in base al quale ogni parte persegue il proprio interesse economico ed è proprio il conflitto degli interessi dei privati a spingere le parti in competizione tra loro e presentare al giudice tutti i dati necessari x giungere alla verità dei fatti. Inoltre gli individui agiscono come i potenziali massimizzatori delle loro soddisfazioni anche nell’ ambito degli atti giuridici e quindi le parti porranno fine alla loro controversia solo quando raggiungeranno un accordo che riesca a soddisfare le proprie esigenze di ottimizzare ognuna il proprio profitto. L’ inasprirsi delle sanzioni riguardo agli illeciti esercita una funzione preventiva mentre il mitigarsi delle sanzioni produce l’ effetto contrario. Per Posner gli individui del mondo del diritto seguono i criteri dell’ homo economicus e le regole economiche vengono applicate anche al mercato delle regole giuridiche che formalmente non è economico .Inoltre l’analisi economica del diritto vuole dimostrare che i comportamenti umani sono influenzati dagli incentivi e disincentivi creati dalle norme giuridiche. Il Posner fa un esempio classico in base al quale se per tutelare i nuotatori inesperti si impone una norma che rende i nuotatori esperti responsabili delle morti per annegamento che si verificano in un certo raggio dal luogo in cui si trova il nuotatore esperto, questa norma invece di aiutare gli inesperti, disincentiverebbe gli esperti dal frequentare le spiagge affollate da inesperti e incentiverebbe a frequentare spiagge vietate agli inesperti. Quindi questa norma invece di tutelare gli inesperti diventerebbe per loro uno svantaggio. E’ evidente che la tesi del Posner ha delle radici nel liberismo economico che conferisce un impronta conservatrice a tutto il sistema. Invece Guido CALABRESI, scuola Jeil, contrasta con Posner sia per tesi che per soluzioni e anche per fondamenti culturali. Riguardo alla responsabilità civile, Calabresi sostiene che non bisogna prevenire gli incidenti ma prevenire il costo di tali incidenti che va amministrato nel modo più razionale ed efficiente possibile. Per Calabresi una società di mercato determina i diritti in modo tale che l’onere degli incidenti venga attribuito al titolare di quella attività che può quindi evitare nel modo più economico possibile gli incidenti stessi , e quindi anche il titolare dell’attività potrà sempre essere in grado di negoziare trasferendo il rischio, ad esempio all’assicurazione. Il sistema della responsabilità civile è per Calabresi il sistema della società mista, cioè che ha in sé il modello liberista e collettivista senza assumere in toto né l’ uno né l’ altro. Calabresi rifiuta il modello individualistico puro su cui si fonda la teoria del Posner perché ritiene il comportamento contrattuale troppo costoso per poter essere richiesto prima di ogni azione. E afferma che la società non ha fiducia che le parti siano in grado di accordarsi conseguendo i propri interessi. Calabresi rifiuta anche il MODELLO COLLETTIVISTICO PURO perché troppo costoso Le regole di responsabilità civile sono fondate su una ideologia mista per cui la parte che deve essere esente da danni non viene risarcita quanto avrebbe voluto e le decisioni sullo svolgimento di attività rischiose non vengono prese dalla collettività ma da singoli individui, in base alla considerazione del risarcimento che dovrebbero pagare se causassero un danno. Le regole di Calabresi risultano anche regole pratiche perché permettono di compiere delle azioni anche quando non è possibile porre in essere un comportamento negoziale prima che il danno si verifichi e poi una volta verificato il danno il suo risarcimentosi va a sostituire agli accordi impossibili . Attraverso queste regole è possibile anche esercitare un controllo che effettuato collettivamente risulterebbe troppo costoso. In conclusione possiamo dire che l’ eco.ana. of law ha certamente raccolto sia consensi che critiche in questo contesto si sono delineate le categorie del giurista avulso da ogni argomento di carattere

economico oppure si è delineata la categoria del giurista economista e del giurista di medio livello interessato sia all’ ana. Eco. del diritto ma che rimane consapevole della complessità e della delicatezza del sistema interpretativo. Essenzialmente il compito del giurista resta quello di applicare i modelli etici di giustizia e di valutare gli obblighi reciproci disciplinati dalla legge. L’ economista invece non deve prendere decisioni ma descrive come opera il mondo, in modo che si possa anche prevedere come opererebbe il mondo in caso di mutamento. Invece il politico , il giurista, il giornalista, il moralista possiedono quella scala di valori necessaria per prendere o sollecitare una determinata decisione.

Sandali Opachi Opachi Bassi Sandali Neri Neri 0O8wPnk
Sandali Gladiatore Tacco 2018 Alto Gladiatore Sandali eWE2H9YID
non sono stati rilasciati commenti
Sandali Gladiatore Tacco 2018 Alto Gladiatore Sandali eWE2H9YID
Questa è solo un'anteprima
3 pagine mostrate su 6 totali